SAN DOMENICO

Lo Sky&Gas Golf Tour fa tappa in Puglia al San Domenico Golf di Fasano (BR)

Partito dall’estremo nordest, dopo i passaggi in centro Italia e una tappa in Sardegna, arriva in Puglia lo Sky&Gas Golf Tour. Il torneo golfistico d’eccellenza promosso da Sky Gas & Power – società udinese attiva su scala nazionale nella fornitura di energia elettrica e gas – è approdato sabato 21 luglio al San Domenico Golf di Fasano (Brindisi) per il suo nono appuntamento, il terzultimo in programma, in attesa della finale prevista a Udine a fine settembre.
Confermando la sua vicinanza al mondo sportivo e l’attenzione alle fonti di energia sostenibili, Sky Gas & Power ha scelto un impianto che unisce il green al blu, una struttura dove da ogni buca si ammira il mare. 
Circondato dalla classica vegetazione mediterranea, il San Domenico Golf è un impianto del tutto unico nel panorama golfistico. Situato in uno scenario suggestivo, confina con la città di Egnathia, antico centro romano del V secolo a.C., oggi considerata come la porta nord della penisola salentina.
Il campo è stato progettato dall’European Golf Design di Londra con la guida di Jeremy Slessor e la firma dell’architetto Andy Haggar, è stato realizzato secondo i più alti standard conformi alle specifiche della USGA ed è da sempre tappa di importanti tornei nazionali ed internazionali. Il green, un par 72 disegnato dal vento che si distende su oltre 6.300 metri lungo la costa adriatica, si è adattato facilmente al paesaggio e la scelta dei manti erbosi è stata particolarmente curata: per i fairway si è preferito la bermuda, per i roughs l’insidiosa festuca, per i green il pencross, che rende la superficie particolarmente veloce. I green, piuttosto grandi e senza pendenze ingannevoli, non mancano però di insidie.

Ecco i nomi dei primi vincitori che accederanno alla FINALE del 30 SETTEMBRE a UDINE:

PRIMO LORDO ANDREAS SJODIN
PRIMO NETTO prima categoria MARIO MARTONE
PRIMO NETTO seconda categoria DARIO LICCI
PRIMO NETTO terza categoria FRANCESCO SAVERIO BOVIO
PRIMO LADIES ROBERTA LORIATO

.